ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 285

Chiesa cattolica in Sierra Leone

La prima evangelizzazione della Sierra Leone inizia già nel XV secolo ad opera di alcuni missionari portoghesi. Solo nel 1841 è lerezione del vicariato apostolico delle Due Guinee Brazzaville da cui dipende anche la Sierra Leone. Nel 1858 nasce i ...

Santuario di San Vito (San Vito Lo Capo)

Il santuario di San Vito o duomo di San Vito Lo Capo, è un luogo di culto cattolico il cui prospetto principale si affaccia su via Savoia, angolo via Santuario, sorge nel centro storico di San Vito Lo Capo. È la più grande delle chiese cittadine, ...

Chiesa ortodossa siriaca

La Chiesa ortodossa siriaca è una Chiesa ortodossa autocefala originaria nel Vicino Oriente, ma con fedeli sparsi in tutto il mondo. È una delle Chiese ortodosse orientali. Nel mondo i fedeli della Chiesa ortodossa siriaca sono circa due milioni. ...

Domenico Della Rovere (vescovo di Asti)

Nato da una nobile famiglia astigiana, apparteneva allOrdine domenicano. La famiglia della Rovere, aveva una lunga tradizione ecclesiastica. Basti pensare che tra il 1482 ed il 1515, a capo dellarcidiocesi di Torino, si succedettero il cardinale ...

Papa della Chiesa ortodossa copta

Il Papa della Chiesa ortodossa copta, ufficialmente Papa dAlessandria e patriarca della predicazione di san Marco e di tutta lAfrica, è il primate della Chiesa ortodossa copta e uno dei tre patriarchi di Alessandria esistenti. Il primo capo di un ...

Chiesa di San Giovanni Battista (Catanzaro)

La Chiesa di San Giovanni Battista si erge sullomonimo colle del Triavonà, il più alto di Catanzaro, ove nel XI secolo si innalzava il castello le fortificazioni volute da Roberto il Guiscardo, che caddero in rovina verso il XV secolo per via del ...

Francesco Morozzo

Figlio di Luchino I, proveniente da una nobile famiglia del Monregalese, Francesco Morozzo sostituì il vescovo Giovanni Malabayla, nominato vescovo di San Giovanni di Moriana, a capo della diocesi astigiana. La famiglia Morozzo, di origine astigi ...

Cova

Cova da Iria – località di Fátima, Portogallo Cova da Piedade – freguesia di Almada, Portogallo Cova da Beira – subregione statistica del Portogallo Cova Figueira – centro abitato di Capo Verde

Andreas Rinkel

Andreas Rinkel è stato un arcivescovo vetero-cattolico olandese. Ordinato sacerdote nel 1914, Rinkel fu dal 1920 parroco di Enkhuizen, poi, tra il 1929 e il 1937, di Amersfoort; dal 1948 fu professore di teologia dogmatica e liturgia presso il se ...

Ján Eugen Kočiš

Il 24 aprile 2004 papa Giovanni Paolo II lo nominò vescovo ausiliare dellesarcato apostolico della Repubblica Ceca e titolare di Abritto. Ricevette lordinazione episcopale il 15 maggio successivo nella cattedrale di San Clemente a Praga dallesarc ...

Josef Beran

Josef Beran è stato un cardinale e arcivescovo cattolico ceco, perseguitato sia dal regìme nazista cecoslovacco che da quello successivo comunista. Fu nominato cardinale della Chiesa cattolica da papa Paolo VI.

Lučenec

Lučenec è una città della Slovacchia, capoluogo dellomonimo distretto nella regione di Banská Bystrica. Lučenec è il centro economico di tutta la regione di Novohrad, che include anche i distretti di Rimavská Sobota, Poltár e Velký Krtíš.

Conferenza delle Chiese europee

La Conferenza delle Chiese europee, nota anche con la sigla KEK dalla denominazione tedesca Konferenz Europäischer Kirchen, è unassociazione ecumenica tra chiese cristiane dEuropa fondata nel 1959 per promuovere la riconciliazione, il dialogo e l ...

Chiesa hussita cecoslovacca

La Chiesa hussita cecoslovacca, fino al 1971 solo Chiesa cecoslovacca, è una Chiesa cristiana che si è ufficialmente formata negli anni 1919/20 con la separazione dalla Chiesa cattolica. Questa comunità di fedeli, chiamata spesso "Nuova Chiesa Hu ...

Prima Repubblica cecoslovacca

La Prima Repubblica Cecoslovacca fu lo stato cecoslovacco che esistette dal 1918 al 1938; lo stato era comunemente chiamato Cecoslovacchia. Era composta dalla Boemia, dalla Moravia, dalla Slesia, dalla Slovacchia e dalla Rutenia subcarpatica. Dop ...

Teodoro Romža

Teodoro Romža è stato un eparca cattolico ruteno. Assassinato dallNKVD durante il periodo stalinista, fu proclamato beato il 27 giugno 2001 da papa Giovanni Paolo II. La sua memoria liturgica si celebra il 1º novembre.

Cigelka

Cigelka è un comune della Slovacchia facente parte del distretto di Bardejov, nella regione di Prešov. Abitato in prevalenza da ruteni e rom, si trova nella valle del torrente Olchovec ai piedi del monte Busov 1.002 m s.l.m. nei pressi del confin ...

Augustin Vološin

Augustin Vološin è stato un politico e presbitero ruteno, presidente dello Stato indipendente dellUcraina carpatica dal 15 al 16 marzo 1939.

Chust (Ucraina)

Chust è una città di 28 448 abitanti dellUcraina occidentale, presso lla confluenza dei fiumi Tibisco e Rika. Centro amministrativo del raion di Chust, la città è designata come città di rilevanza regionale, con status pari a quello di un raion. ...

Eparchia ortodossa di Prešov

L eparchia di Prešov o anche eparchia di Prešov e della Slovacchia è uneparchia della chiesa ortodossa ceca e slovacca con sede nella città di Prešov, in Slovacchia, presso la cattedrale di Alexander Nevsky.

Diocesi di Bouar

La diocesi di Bouar è una sede della Chiesa cattolica nella Repubblica Centrafricana suffraganea dellarcidiocesi di Bangui. Nel 2015 contava 93.684 battezzati su 551.000 abitanti. È retta dal vescovo Mirosław Gucwa.

Diocesi di Alindao

La diocesi di Alindao è una sede della Chiesa cattolica nella Repubblica Centrafricana suffraganea dellarcidiocesi di Bangui. Nel 2015 contava 103.786 battezzati su 190.000 abitanti. È retta dal vescovo Cyr-Nestor Yapaupa.

Diocesi di Mbaïki

La diocesi di Mbaïki è una sede della Chiesa cattolica nella Repubblica Centrafricana suffraganea dellarcidiocesi di Bangui. Nel 2016 contava 123.267 battezzati su 250.600 abitanti. È retta dal vescovo Guerrino Perin, M.C.C.I.

Diocesi di Kaga-Bandoro

La diocesi di Kaga-Bandoro è una sede della Chiesa cattolica nella Repubblica Centrafricana suffraganea dellarcidiocesi di Bangui. Nel 2016 contava 99.030 battezzati su 287.000 abitanti. È retta dal vescovo Tadeusz Kusy, O.F.M.

Diocesi di Bambari

La diocesi di Bambari è una sede della Chiesa cattolica nella Repubblica Centrafricana suffraganea dellarcidiocesi di Bangui. Nel 2015 contava 110.000 battezzati su 419.282 abitanti. È retta dal vescovo Richard Appora, O.P.

Diocesi di Bangassou

La diocesi di Bangassou è una sede della Chiesa cattolica nella Repubblica Centrafricana suffraganea dellarcidiocesi di Bangui. Nel 2015 contava 95.000 battezzati su 226.000 abitanti. È retta dal vescovo Juan-José Aguirre Muñoz, M.C.C.I.

Diocesi di Bossangoa

La diocesi di Bossangoa è una sede della Chiesa cattolica nella Repubblica Centrafricana suffraganea dellarcidiocesi di Bangui. Nel 2015 contava 400.000 battezzati su 657.000 abitanti. È retta dal vescovo Nestor-Désiré Nongo-Aziagbia, S.M.A.

Arcidiocesi di Bangui

L arcidiocesi di Bangui è una sede metropolitana della Chiesa cattolica nella Repubblica Centrafricana. Nel 2015 contava 515.000 battezzati su 1.218.000 abitanti. È retta dallarcivescovo cardinale Dieudonné Nzapalainga, C.S.Sp.

Diocesi di Berbérati

La diocesi di Berbérati è una sede della Chiesa cattolica nella Repubblica Centrafricana suffraganea dellarcidiocesi di Bangui. Nel 2018 contava 230.660 battezzati su 478.000 abitanti. È retta dal vescovo Dennis Kofi Agbenyadzi, S.M.A.

Luigi Poggi

Studiò a Piacenza nel Collegio Alberoni, venne ordinato sacerdote il 28 luglio 1940 a Piacenza, città in cui svolse cura pastorale per pochi mesi come cappellano nella parrocchia di San Francesco. Dal 1940 al 1944 fu a Roma al Pontificio Ateneo d ...

Nestor-Désiré Nongo-Aziagbia

Il 14 maggio 2012 papa Benedetto XVI lo ha nominato vescovo di Bossangoa. Il 2 luglio successivo ha difeso la sua tesi di dottorato in teologia dogmatica con specializzazione in ecclesiologia davanti a una commissione presieduta da monsignor Jose ...

Diocesi di Goré

La diocesi di Goré è una sede della Chiesa cattolica in Ciad suffraganea dellarcidiocesi di NDjamena. Nel 2016 contava 88.862 battezzati su 330.000 abitanti. È retta dal vescovo Rosario Pio Ramolo, O.F.M.Cap.

Diocesi di Doba

La diocesi di Doba è una sede della Chiesa cattolica in Ciad suffraganea dellarcidiocesi di NDjamena. Nel 2016 contava 97.377 battezzati su 504.313 abitanti. È retta dal vescovo Martin Waïngue Bani.

Vicariato apostolico di Mongo

Il vicariato apostolico di Mongo è una sede della Chiesa cattolica in Ciad immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2017 contava 5.400 battezzati su 2.304.600 abitanti. È retta dal vescovo Henry Coudray, S.J.

Diocesi di Moundou

La diocesi di Moundou è una sede della Chiesa cattolica in Ciad suffraganea dellarcidiocesi di NDjamena. Nel 2016 contava 394.635 battezzati su 965.576 abitanti. È retta dal vescovo Joachim Kouraleyo Tarounga.

Arcidiocesi di NDjamena

L arcidiocesi di NDjamena è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Ciad. Nel 2016 contava 246.000 battezzati su 3.734.000 abitanti. È retta dallarcivescovo Goetbé Edmond Djitangar.

Mao (Ciad)

Mao è una città e sottoprefettura del Ciad centrale, capoluogo della regione di Kanem e del dipartimento di Kanem. Ha una popolazione di 19.004 abitanti. Come in altre zone del Ciad, Mao fu governata contemporaneamente da un sultano locale tradiz ...

Cattedrale di Nostra Signora (NDjamena)

La cattedrale di Nostra Signora della Pace è la cattedrale di NDjamena, in Ciad, e sede dellarcidiocesi di NDjamena.

Diocesi di Lai

La diocesi di Lai è una sede della Chiesa cattolica in Ciad suffraganea dellarcidiocesi di NDjamena. Nel 2016 contava 138.254 battezzati su 799.521 abitanti. È retta dal vescovo Nicolas Nadji Bab.

Diocesi di Pala

La diocesi di Pala è una sede della Chiesa cattolica in Ciad suffraganea dellarcidiocesi di NDjamena. Nel 2016 contava 50.369 battezzati su 1.592.730 abitanti. È retta dal vescovo Jean-Claude Bouchard, O.M.I.

Diocesi di Sarh

La diocesi di Sarh è una sede della Chiesa cattolica in Ciad suffraganea dellarcidiocesi di NDjamena. Nel 2017 contava 197.680 battezzati su 1.494.000 abitanti. È retta dal vescovo Miguel Ángel Sebastián Martínez, M.C.C.I.

Diocesi di Linares (Cile)

La diocesi di Linares è una sede della Chiesa cattolica in Cile suffraganea dellarcidiocesi di Santiago del Cile. Nel 2016 contava 272.925 battezzati su 367.356 abitanti. È retta dal vescovo Tomislav Koljatic Maroevic.

Ordinariato militare in Cile

La cattedrale di Nostra Signora del Carmine si trova nel distretto di Providencia, a Santiago del Cile. Sono previste quattro diverse unità pastorali per lEsercito, la Marina, lAviazione e i Carabinieri. Queste ultime tre unità pastorali hanno un ...

Arcidiocesi di Santiago del Cile

L arcidiocesi di Santiago del Cile è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Cile. Nel 2017 contava 4.255.000 battezzati su 6.360.000 abitanti. È retta dallarcivescovo Celestino Aós Braco, O.F.M.Cap.

Diocesi di San Felipe (Cile)

La diocesi di San Felipe è una sede della Chiesa cattolica in Cile suffraganea dellarcidiocesi di Santiago del Cile. Nel 2017 contava 191.233 battezzati su 325.000 abitanti. La sede è vacante.

Cattedrale di San Giacomo (Santiago del Cile)

La cattedrale di San Giacomo è la chiesa cattedrale dellarcidiocesi di Santiago del Cile, nella città omonima.

Alberto Hurtado

Alberto Hurtado, nome completo Luis Alberto Hurtado Cruchaga, è stato un gesuita cileno. Impegnato nellattività sociale e scrittore, fu il fondatore del movimento Hogar de Cristo "Ricetto di Cristo". È stato canonizzato il 23 ottobre 2005 da papa ...

Vescovo ausiliare

Vescovo ausiliare è, nella Chiesa cattolica, vetero-cattolica o anglicana, un ulteriore vescovo assegnato ad una diocesi come supporto ad un vescovo diocesano impossibilitato a svolgere il proprio compito o come ausilio per le diocesi molto estese.

Laura Vicuña

La congregazione dei Salesiani da inizio al processo di canonizzazione di Laura Vicuña a partire dagli anni 50 grazie soprattutto a suor Cecila Ghedini. Ma le possibilità che Laura Vicuña venga proclamata beata in realtà non sono molte perché la ...

Santuario della Collina San Cristoforo

Il santuario della Collina San Cristoforo è uno dei santuari principali per i cattolici della città di Santiago del Cile. La monumentale statua della Immacolata Concezione situato nella parte superiore, è considerata una delle icone della capital ...