ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 327

Kaurava

Kaurava è un termine patronimico il cui significato è discendente di Kuru ", leggendario re e progenitore di buona parte dei personaggi del famoso poema epico indiano del Mahābhārata. Nel poema, il termine lo si trova usato con due accezioni; una ...

Krishna

Krishna è, nella tradizione religiosa induista, il nome di un avatara del dio Visnù e tale è considerato dalla corrente religiosa indicata come visnuismo che considera Visnù, Dio, lEssere supremo. Nella corrente religiosa induista che va sotto il ...

Madri

Madri è un personaggio del poema epico del Mahābhārata; è la principessa del regno di Madra e la seconda moglie di Pandu, lerede al trono di Bharata.

Pandava

Pandava è un termine patronimico usato nel poema epico Mahābhārata per indicare i virtuosi figli di Pandu, il secondogenito dei figli del saggio Vyāsa, nonché legittimo erede al trono di Bharata.

Visnu-parvan

Il Visnu-parvan è la seconda parte dello Harivamśa, questultimo testo da considerarsi come lappendice del Mahābhārata. Nel Visnu-parvan, che si compone di 128 adhyāya, viene narrata la nascita e la giovinezza di Krsna, qui inteso come il Bhagavat ...

Visnusahasranāma

Visnusahasranāma è un inno a Visnu, fra i più sacri e cantati stotra dellInduismo. In esso vengono elencati mille nomi di Dio, ognuno dei quali elogia una delle sue innumerevoli caratteristiche. Secondo il mito, i nomi vennero recitati sul letto ...

Vyāsa

Vyāsa è una figura molto importante nella religione e letteratura induiste; egli è un rishi, un grande saggio, tuttavia la sua condizione si può considerare pari a quella delle varie divinità. Come Hanuman, è ritenuto essere immortale poiché è un ...

Yudhisthira

Figlio del re Pandu e della regina Kunti, è stato da lei concepito insieme al deva Yama, il signore della giustizia e della morte dal momento che Pandu non poteva concepire figli per effetto della maledizione di un brahmano; per questa ragione Yu ...

Apologia della confessione di Augusta

L Apologia della Confessione di Augusta è stata scritta da Filippo Melantone, sotto linfluenza notevole di Martin Lutero, per la Dieta di Augusta del 1530 come una risposta alla Pontificia Confutazione della Confessione di Augusta, la risposta uf ...

Articoli di Smalcalda

Gli Articoli di Smalcalda o Articoli di Schmalkald sono una sintesi di dottrina luterana, scritta da Martin Lutero nel dicembre 1536, per una riunione della Lega di Smalcalda del febbraio 1537, in preparazione per un Concilio ecumenico previsto d ...

La confessione (Adrienne von Speyr)

La confessione è un libro della mistica cattolica Adrienne von Speyr, pubblicato per la prima volta nel 1960 dalla casa editrice svizzera Johannes Verlag. Il cuore dellopera, che tratta il sacramento della penitenza, è cristologico. Come Gesù ha ...

Contro gli astrologi

Il Trattato contro gli astrologi, nelloriginale Tractato contra li astrologi, pubblicato dopo il 1497, è un pamphlet filosofico e teologico di Girolamo Savonarola. In esso il predicatore domenicano esprime un deciso rigetto per lastrologia le sue ...

Diálogo de doctrina christiana

Il Diálogo de doctrina christiana è uno scritto a tema religioso del teologo spagnolo Juan de Valdés. Il 14 gennaio 1529 Juan de Valdés pubblicò anonimamente il Diálogo de doctrina cristiana presso lo stampatore Miguel de Eguía, che aveva già pub ...

Formula della Concordia

Formula della Concordia è un autorevole dichiarazione di fede luterana che, nelle sue due parti, costituisce la sezione finale del Corpus Doctrinae luterano o del "Corpo della dottrina", conosciuto come il Liber Concordiae. L"Epitome" è una breve ...

Grande catechismo di Lutero

Il Grande catechismo di Lutero è un testo composto da parti scritte da Martin Lutero e da testi canonici cristiani, pubblicato nellaprile del 1529. Il libro era indirizzato in modo particolare al clero come sussidio per linsegnamento nelle parroc ...

Institutio christianae religionis

L Istituzione della religione cristiana è un testo teologico scritto da Giovanni Calvino pubblicato nel 1536. Lopera è un trattato della teologia sistematica protestante che ha avuto grande influenza nel mondo occidentale. Fu pubblicato in latino ...

Pensieri (Pascal)

I Pensieri sono unopera incompiuta del filosofo e teologo francese Pascal, considerato il padre degli esistenzialisti moderni. Fu pubblicata postuma il 2 gennaio 1670 da Guillaume Desprez.

Le provinciali

Le Lettere a un provinciale, meglio note come Le provinciali, sono una serie di lettere scambiate tra due personaggi fittizi. Lopera fu scritta da Blaise Pascal 1623-1662 a partire dal 1656, in occasione della censura pronunciata a danno di Antoi ...

Trattato sul potere del papa

Il Trattato sul potere e il Primato del Papa, abbreviato in Trattato sul potere del Papa, è il settimo documento del credo religioso Luterano del Liber Concordiae. Filippo Melantone, il suo autore, lo completò il 17 febbraio 1537 durante lassembl ...

Rāmāyana

Il Rāmāyana, insieme al Mahābhārata è uno dei più grandi poemi epici dellinduismo, oltre a risultare uno dei testi sacri più importanti di questa tradizione religiosa e filosofica. Il poema, attribuito tradizionalmente al cantore ādivaki, e prota ...

Rāmāyana I: Bālakānda

La prima sezione del Rāmāyana si avvia con il celebre Rsi della sfera celeste, Nārada, che visita Vālmīki, il quale con loccasione gli domanda quale sia leroe da celebrare per la sua virtù, "Rāma" risponde il devarsi, narrandogliene le vicende ep ...

Rāmāyana II: Ayodhyākānda

Il re Daśaratha decide di affidare la cura del proprio regno al valoroso primogenito ed erede al trono Rāma e per questa ragione convoca una rājasabhā, un consiglio reale che approva. Avvertito da un sogno premonitore il re decide di investire il ...

Rāmāyana III: Āranyakānda

Trascorsa la notte presso leremo di Atri, Rāma, Sītā e Laksmana continuano il loro cammino incontrando, nel folto della foresta di Dandaka, il terribile rāksasa cannibale, Virādha, il quale cattura Sītā ma viene ucciso con le frecce dai due frate ...

Rāmāyana IV: Kiskindhākānda

Rāma e Laksmana giungono sulle rive del fiume Pampā. Sugrīva osserva da lontano i tre nuovi giunti mentre il suo fido ministro Hanumat, figlio del dio Vento, Vāyu, travestitosi da brahmano, li avvicina e dopo aver constatato la natura benevola e ...

Rāmāyana V: Sundarakānda

Salito sulla vetta del monte Mahendra, Hanumat, figlio del dio del Vento, Vāyu, assume una forma gigantesca e saltando i cento yojana che separano il subcontinente indiano dallisola di Laṅkā, raggiunge il monte Trikutā. Qui, acquisite le dimensio ...

Rāmāyana VI: Yuddhakānda

Rāma è rincuorato dal racconto di Hanumat ma al contempo preoccupato di liberare la moglie Sītā. Sugrīva lo rincuora sostenendo di essere certo della riuscita dellimpresa. Lesercito dei vānara muove in un giorno astrologicamente propizio verso le ...

Rāmāyana VII: Uttarakānda

Nellultimo kānda detto uttara, che gli studiosi ritengono aggiunto, vengono narrati numerosi antefatti alle vicende dellepica, nonché gli accadimenti seguiti allincoronazione di Rāma. Dal racconto del rsi Agastya veniamo a conoscenza delle origin ...

Hanuman

Nellinduismo, Hanuman, anche noto come Anjaneya, è una delle figure più importanti del poema epico indiano Rāmāyana ; è un vānara che aiutò il Signore Rāma a liberare la sua consorte, Sītā, dal re rakshasa Rāvana. Simboleggia la bhakti, ed è talv ...

Jatāyu

Jatāyu, è una figura mitologica della tradizione hindū e un personaggio del celebre poema epico Rāmāyana. Figlio di Aruna e fratello di Sampāti, discendente di Garuda, è un divino avvoltoio. Nel poema Rāmāyana, precisamente nel suo III kānda, lo ...

Rāksasa

Il termine sanscrito rāksasa intende, nelle religioni induista e buddhista, quegli spiriti disturbatori e malefici che avviano le loro attività demoniache in particolar modo la notte:

Rāma

Conosciuto anche come Rāmachandra chandra per descriverne probabilmente il meraviglioso aspetto simile alla Luna, chandra, Rāma nellinduismo intende rappresentare lincarnazione divina nel Tretā-yuga, lera caratterizzata dalla comparsa della malva ...

Rāvana

Nella mitologia induista, Rāvana fu il re che ebbe il compito di salvare Lanka dal dominio tirannico di Kewura, ed il principale avversario di Rāma, come narrato nel poema epico Rāmāyaņa.

Vālmīki

Vālmīki, traslitterato in passato anche Valmici, è stato un poeta indiano autore dellepica induista Rāmāyana.

Vānara

Vanara è una parola sanscrita che significa "con pelo o coda di scimmia"; il nome indica una razza di uomini-scimmia mitologici, naturalmente coraggiosi e curiosi, protagonisti del poema epico indiano Rāmāyana. Secondo il Ramayana, i vanara vivev ...

Romanzo filosofico

Il genere nacque quando la metafisica, un tempo regina delle scienze, andò in crisi in seguito alla diffusione dellilluminismo e delle scienze positive. In risposta allastrattezza del trattato filosofico nacque il romanzo filosofico che esponeva ...

Landroide Abramo Lincoln

Landroide Abramo Lincoln, edito in italiano anche come A. Lincoln, androide e Abramo Lincoln androide, è un romanzo di fantascienza scritto nel 1962 da Philip K. Dick. Venne pubblicato per la prima volta con il titolo A. Lincoln, Simulacrum sulla ...

Biplano (romanzo)

Biplano è un romanzo dello scrittore statunitense Richard Bach. Laeronautica, o meglio il volo, è un tema ricorrente in tutte le opere di Bach, tanto più in "Biplano" che resta solo superficialmente la cronaca del viaggio intrapreso dallautore ne ...

Cè nessuno?

Cè nessuno? è un romanzo filosofico, scritto dallo scrittore norvegese Jostein Gaarder, pubblicato in Norvegia nel 1996 e in Italia nel 1997. Lo scopo del libro è quello di far capire ai più piccoli cosè la filosofia e come è bello porsi domande, ...

Il cacciatore di androidi

Il cacciatore di androidi è un romanzo di fantascienza scritto da Philip K. Dick nel 1968; dal romanzo è stato tratto il celebre film Blade Runner di Ridley Scott. In Italia il libro è stato pubblicato con tre differenti titoli. Nella prima tradu ...

Candido

Candido, o lottimismo, è un racconto filosofico di Voltaire che mira a confutare le dottrine ottimistiche quale quella leibniziana. Lo scrittore francese fu stimolato sicuramente dal terremoto di Lisbona del 1755 che distrusse la città, mietendo ...

Il castello dei Pirenei

Due ex fidanzati si rincontrano a distanza di trent´anni e decidono di colmare il lungo silenzio che esplose tra loro iniziando una corrispondenza via e-mail. Stein è un climatologo, professore alluniversità e rappresenta la parte razionale e sce ...

La cura Schopenhauer

La cura Schopenhauer è un romanzo del 2005 di Irvin Yalom. Fa parte di una trilogia riguardante i filosofi, composta da Le lacrime di Nietzsche e Il problema Spinoza, racchiusa in un cofanetto da Neri Pozza.

Da un villaggio in memoria del futuro

Da un villaggio in memoria del futuro o Il villaggio della nuova vita è un romanzo filosofico dello scrittore sovietico Andrej Platonovič Platonov, pubblicato nel 1972.

I demoni

I demoni è un romanzo di Fedor Dostoevskij pubblicato in volume per la prima volta nel 1873. La traduzione del titolo originale ha subito variazioni a seconda della casa editrice: mentre il titolo più usato è appunto quello de I dèmoni plurale di ...

Lenigma del solitario

Lenigma del solitario, unanalisi sulluomo e sulla sua scarsa capacità di confrontarsi e stupirsi di fronte al mistero della vita, raccontato con metanarrazione. Protagonista del romanzo è Hans Thomas, un giovane ragazzo alla ricerca della sua ent ...

Etidorhpa

Etidorhpa, or, the end of the earth: the strange history of a mysterious being and the account of a remarkable journey è un romanzo allegorico fantascientifico del 1895 di John Uri Lloyd, un farmacologo e industriale farmaceutico di Cincinnati, O ...

Eva futura

Eva futura è un romanzo filosofico e fantascientifico di Villiers de lIsle-Adam, pubblicato per la prima volta nel 1886. Scritto con un linguaggio ricercato ed estetizzante, al suo apparire non suscitò particolare interesse se non nelle voci isol ...

La fonte meravigliosa (romanzo)

La fonte meravigliosa è un romanzo del 1943 della scrittrice russo-americana Ayn Rand, il suo primo grande successo letterario. Il protagonista del romanzo, Howard Roark, è un giovane architetto individualista che disegna edifici in stile moderno ...

Gog (romanzo)

Gog è un romanzo satirico di Giovanni Papini del 1931. È una raccolta di brani tratti dal diario immaginario del personaggio che dà il nome al libro, storie caratterizzate da un pessimismo alla Huxley sul "destino brillante" offerto alluomo moder ...

Guardando indietro, 2000-1887

Guardando indietro, 2000-1887 è un romanzo fantascientifico utopico del 1888 di Edward Bellamy. Venne tradotto in italiano a partire dal 1890 in varie edizioni, anche coi titoli Nellanno 2000. Racconto americano, Lavvenire!?, Uno sguardo dal 2000 ...

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →