ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 364

Praiano

Praiano è un comune italiano di 2 016 abitanti della provincia di Salerno in Campania, appartenente geograficamente alla Costiera Amalfitana.

Visitazione della Beata Vergine Maria

La Visitazione della Beata Vergine Maria è una festa liturgica della Chiesa cattolica che si celebra il 31 maggio nel calendario liturgico della forma ordinaria o il 2 luglio secondo la forma straordinaria. La festa ricorda la visita che Maria Ve ...

Calendario

Il calendario è un sistema adottato dalluomo per suddividere, calcolare e dare un nome ai vari periodi di tempo. Questi nomi vengono definiti date del calendario. Il termine calendario identifica inoltre lo strumento materiale utilizzato per illu ...

Calendario lunisolare

Un calendario lunisolare è un calendario lunare, in cui la durata media dellanno lunare è uguale a un anno solare. Per ottenere questa sincronizzazione ogni due o tre anni viene aggiunto allanno lunare ordinario di 354 giorni un mese, detto mese ...

Calendario rivoluzionario francese

Il calendario rivoluzionario francese o calendario repubblicano francese fu stabilito per commemorare la fine della monarchia e la nascita della repubblica. La sua epoca, cioè il capodanno dellanno I, fu stabilita il 22 settembre 1792, giorno di ...

Calendario delle settimane

Il Calendario delle settimane è un calendario utilizzato nel Libro dei Giubilei, nel Libro di Enoch e in una ventina di frammenti di papiro di Qumran. Anche le data citate in molti libri biblici, fra cui il Libro di Ezechiele, devono essere inter ...

Nisan

Nisan è il settimo mese del calendario ebraico secondo il computo ordinario o lottavo negli anni embolismici. È invece il primo mese dellanno secondo il calendario ebraico ecclesiastico, che utilizza per capodanno la ricorrenza delluscita dallEgi ...

Calendario islamico

Il calendario islamico, basato sul moto della Luna, parte dal venerdì 16 luglio 622 del calendario giuliano, in cui fu compiuta lEgira da Maometto, e si articola in 12 mesi lunari di 29 o 30 giorni; sicché un anno dura 354 giorni e, circa ogni tr ...

Shevat

Shevat è il quinto mese del calendario ebraico moderno, o il dodicesimo del calendario tradizionale. Corrisponde allincirca ai mesi gregoriani di Gennaio-Febbraio. Nel corso del mese corre la festività di Tu BiShvat, detto Capodanno degli alberi ...

Kislev

Terzo mese del calendario ebraico, secondo la sequenza ordinaria. In ebraico: כסלב. Corrisponde al dicembre del calendario gregoriano. Kislev è il mese in cui cade la festività di Chanukah, detta festa delle luci, nel 25º giorno del mese; Chanuka ...

Tevet

Quarto mese del calendario ebraico, secondo la sequenza ordinaria. In ebraico: טֵבֵת. Segue il mese di Kislev e precede quello di Shevat; è un mese invernale di 29 giorni, corrispondente allincirca ai mesi dicembre-gennaio del calendario gregoria ...

Sabbat

I sabbat o meglio Sabba Neo Pagani sono le otto feste della wicca e del Neo paganesimo, legate ai movimenti del sole. Sono otto, 4 sabba minori e 4 sabba maggiori. I Sabba sono giorni di venerazione, di potere, e festività.

Esbat

Gli Esbat sono rituali religiosi pagani e neopagani dedicati al principio femminile della divinità. Sono associati alle fasi lunari, per cui si festeggiano ogni 28 giorni, seguendo il ciclo lunare. Ogni tradizione festeggia un momento diverso del ...

Doreen Valiente

Doreen Valiente Dominy Edith, conosciuta anche con il nome darte di Ameth, è stata una scrittrice, poetessa e sacerdotessa wiccan britannica, ricordata come una delle figura centrali della wicca ed anche come "madre della moderna stregoneria". Il ...

Festività romane

Le festività romane, le Feriae erano giorni di festa celebrati solennemente, perché normalmente celebrate in onore di una certa divinità o ricorrenza religiosa; tra questi i più importanti erano i Saturnalia, i Consualia, i Lupercalia e i riti de ...

Terminalia (festività)

Secondo la tradizione romana la festività fu introdotta da Numa Pompilio, secondo re di Roma, che dopo aver stabilito i confini tra i poderi dei possidenti romani, li sacralizzò dedicandoli a Jupiter Terminalis, cui fu dedicata la festività dei T ...

Volturnalia

Venivano celebrati il 27 agosto a Roma da un flamine preposto al culto di Volturno e chiamato Flamen Volturnalis. Questo sacerdozio a detta di Varrone reatino sarebbe stato istituito da Numa Pompilio, il secondo re di Roma nella storiografia trad ...

Saturnali

I Saturnali erano un ciclo di festività della religione romana, dedicate allinsediamento nel tempio del dio Saturno e alla mitica età delloro. In epoca imperiale si svolgevano dal 17 al 23 dicembre, periodo fissato da Domiziano.

Matronalia

Le Matronalia erano una festività romana che si celebrava il 1º marzo in onore di Giunone Lucina, fin dai tempi di Romolo e Tito Tazio, riservati alle donne che avevano contribuito alla cessazione della guerra. La festività cadeva alle calende di ...

Vinalia

Le Vinalia urbana o priora venivano celebrate il 23 aprile in onore del raccolto duva dellanno precedente. In quelloccasione si assaggiava il vino nuovo e venivano offerte libagioni a Giove. Le Vinalia rustica o altera erano celebrate il 19 agost ...

Megalesia

Le Megalesia o Megalensia erano una festività romana celebrata a Roma antica nel mese di aprile in onore della Grande Madre Cibele.

Quinquatria

Il Quinquatria o Quinquatrus era una festività romana dedicata a Minerva, con consacrazione delle armi a Marte, e celebrata il 19 marzo, cinque giorni dopo le idi di marzo.

Equirria

La leggenda vuole che gli Equirria furono indetti per la prima volta proprio da Romolo stesso, in onore del proprio padre, il dio Marte, fatto testimoniato dal ritrovamento di antichi calendari romani, incisi nella pietra, dove entrambi sono raff ...

Volcanalia

I Volcanalia erano una festività della Religione romana che si celebrava il 23 agosto in onore di Vulcano, a simboleggiare i fuochi estivi, principalmente quelli usati in agricoltura in occasione del raccolto. I Volcanalia erano una delle festivi ...

Robigus

Robigalia era una Festività romane dedicata a Robigo è il dio romano della Ruggine del Grano, durante la quale si compivano sacrifici lungo i campi coltivati, perché questi non fossero colpiti dalla malattia.

Festa di san Rocco (Satriano di Lucania)

La festa dedicata a san Rocco è la principale e più importante manifestazione religiosa di Satriano in Basilicata e si tiene annualmente il 16 maggio, il 16 agosto e il 16 dicembre. È annoverata tra le più famose e influenti celebrazioni civili e ...

Sinodo di Whitby

Il cosiddetto Sinodo di Whitby fu tenuto nel VII secolo in Northumbria per volere del sovrano Oswiu di Northumbria, e nel quale il sovrano sentenziò che nel suo regno si sarebbero osservate la data della festività della Pasqua e la forma della to ...

Luogosano

Ha una storia molto antica nonostante la dimensione viene citato già nel V secolo. Si ritiene sorto il paese alla venuta delle colonie romane nei campi taurasini che vi eressero un locale dove stavano gli infermi per riaversi in salute. Altre fon ...

October Equus

Nellantica religione romana, il cavallo di ottobre era un sacrificio animale in onore di Marte, che si celebrava il 15 ottobre, in coincidenza con la fine della stagione agricola e delle attività militari. Il rito era eseguito allinterno di una d ...

Montelongo

Montelongo è un comune italiano di 335 abitanti della provincia di Campobasso in Molise. È un piccolo centro agricolo situato sulle prime alture che guardano verso il mare Adriatico. Anticamente il suo territorio apparteneva a quella parte di San ...

Ejanina

Ejanina è lunica frazione del comune di Frascineto in provincia di Cosenza: conta 604 abitanti. Situata alle pendici della catena del Dolcedorme a 486 metri di altitudine sul livello del mare, costituisce una delle comunità di lingua, tradizione ...

Aniceto Ferrante

Discendente di una famiglia di notabili originaria di Valmontone, trasferitasi poi a Civita dAntino e quindi ad Alvito, il giovane Aniceto era il figlio primogenito di Giovanni Battista e Caterina Panicali Rossi e ricevette la sua prima istruzion ...

Coriolano Biacchi

Coriolano Biacchi è stato Primo violino e Direttore dOrchestra della Cappella Musicale di Urbino - come testimoniano i testi di Luigi Moranti e di Bramante Ligi, oltre alla sua pubblicazione intitolata Ai miei amici - probabilmente dal 1867 al 18 ...

Giardinello

Labitato è localizzato a sudovest di Palermo sul versante meridionale di Pizzo Montanello. Il territorio comunale ha unestensione di 12.49 km² e confina ad est col territorio di Monreale a sud con i territori di Borgetto e di Partinico, a ovest c ...

Guspini

Guspini è un comune italiano di 11 479 abitanti della provincia del Sud Sardegna. Si trova nellantica subregione storica del Monreale.

Chiesa di Santa Maria del Carmine (Angri)

La chiesa di Santa Maria del Carmine è un edificio religioso cattolico situato tra corso Vittorio Emanuele e via Giudici della città di Angri, in provincia di Salerno.

Desulo

La sua altitudine varia dai circa 830 ai 1000 m s.l.m. metri sul livello del mare, Desulo è parte integrante del Mandrolisai. È costituito da tre rioni: Issiria, Ovolaccio e Asuai, separati prima della costruzione della strada Desulo-Fonni e unit ...

Aliyah

Il termine deriva da Aliyah laReghel עליה לרגל, che significa "pellegrinaggio", per via della salita che si doveva compiere per raggiungere Gerusalemme durante i tre pellegrinaggi prescritti per le festività di Pesach, Shavuot e Sukkot. Per lazio ...

Distretto di Lima

Il distretto di Lima è un distretto del Perù che appartiene geograficamente e politicamente alla provincia e dipartimento di Lima.

Cerealia

I Cerealia erano una festività romana, celebrata il 12 aprile e seguita da giochi che duravano fino al 19 aprile, e dedicati a Cerere. La cerimonia prevedeva il ricordo del mito di Cerere e Proserpina: la ricerca della figlia da parte della madre ...

Alborata

In Sicilia l alborata è un breve sparo di petardi monobotto chiamati Masculi che viene eseguito alle prime luci dellalba o comunque di mattina presto, generalmente in aperta campagna o in alcune piazze lontane dai centri abitati che annuncia una ...

Per Ognissanti cominciano le veglie

Per Ognissanti cominciano le veglie è un proverbio popolare molto antico a sfondo religioso, diffuso in molte zone dItalia, che riguarda una festività le abitudini improntate da uno spirito religioso.

Ki Tisa

Da non confondersi con le parashot Ki Teitzei o Ki Tavo. Ki Tisa, Ki Tissa, Ki Thissa, o Ki Sisa ventunesima porzione settimanale della Torah nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, nona nel Libro dellEsodo. Rappresenta il p ...

Tehran Times

Il Tehran Times è un quotidiano in lingua inglese fondato nel 1979 a Tehran, in Iran, dallayatollah Seyyed Mohammad Beheshti. La fondazione del quotidiano avvenne subito dopo la Rivoluzione islamica del 1979 guidata dallayatollah Khomeyni e che d ...

Newa

I Newa, spesso citati con i nomi Newari, Newar e Nevar, sono unetnia del Nepal. La designazione può essere anche riferita alla lingua da essi parlata, di origine tibeto-birmana ed influenze indo-ariane. I Newa sono una popolazione originaria dell ...

Roccafranca

Situato nella pianura padana, Roccafranca ha un clima di tipo continentale con inverni freddi con molte giornate di gelo e pioggia. Le estati sono calde, afose, umide e moderatamente piovose. Le temperature, in tale periodo, possono superare i 30 ...

Irreligiosità nel mondo

Lirreligiosità o irreligione, cioè la non appartenenza a nessuna religione, comprende al suo interno diverse forme di noncredenza e libero pensiero e varia anche considerevolmente nei differenti Paesi del mondo. Circa il 16% della popolazione mon ...

La strada verso il successo

La strada verso il successo è un saggio di Robert Baden-Powell. È il primo e il più autorevole manuale dedicato alleducazione dei Rover. Pubblicato per la prima volta nel 1922, esso rappresenta una sorta di guida colloquiale di Baden Powell a que ...

Gli idioti

La vicenda è raccontata da un narratore senza nome. Mentre attraversa in calesse le campagne della Bretagna, la sua attenzione è attirata da un ragazzo di circa 16 anni con i segni di un evidente gravissimo ritardo mentale. Il cocchiere, del luog ...

Giuseppe Cappelletti

Nato in una famiglia di modeste condizioni sociali ed economiche, venne avviato in giovanissima età alla vita ecclesiastica; si dedicò molto presto agli studi storici ed eruditi. Non ricevette tuttavia unadeguata preparazione nelle tecniche stori ...