ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 435

Officina di Grande Riparazione di Verona Porta Vescovo

L Officina di Grande Riparazione di Verona Porta Vescovo è uno stabilimento industriale istituito nel 1847 dalla Società della Lombardia e dellItalia Centrale. Passato poi alle Strade Ferrate dellAlta Italia, quindi alla Rete Adriatica e, nel 190 ...

Officine Ferroviarie di Pontassieve

Le Officine Ferroviarie di Pontassieve sono delle infrastrutture di RFI che producono, riparano ed effettuano la manutenzione delle varie componenti dellarmamento ferroviario e di parti essenziali al suo funzionamento. Le Officine Ferroviarie di ...

Officine Grandi Riparazioni

Le Officine Grandi Riparazioni, o OGR, più recentemente rinominate in Officine Manutenzione Ciclica, o OMC, sono strutture attrezzate per la manutenzione, il rinnovamento e la riparazione di locomotive o carrozze mezzi leggeri o ETR danneggiati d ...

Palo indicatore

Il palo indicatore è quel particolare segnale ferroviario in uso in alcune ferrovie secondarie italiane che costituiva il segnale di protezione delle stazioni. Oggi è praticamente caduto in disuso. Il palo indicatore era un segnale estremamente r ...

Passaggio a livello

Un passaggio a livello è una porzione di spazio in comune in cui una strada e una ferrovia si intersecano. Il termine è derivato dal fatto che per permettere il transito promiscuo si rende necessaria la complanarità delle due sedi. Comunemente il ...

Passante ferroviario

Il termine passante ferroviario definisce un tipo di collegamento ferroviario che ha lo scopo di razionalizzare lattraversamento di un centro cittadino di dimensioni notevoli collegando nello stesso tempo le varie relazioni ferroviarie e metropol ...

Piano caricatore

Il piano caricatore è uninfrastruttura tipicamente atta al carico e scarico delle merci sia in ambito ferroviario che del trasporto su strada. Si tratta, di massima, di una lunga banchina di altezza standard che permette laccesso diretto al piano ...

Piattaforma girevole ferroviaria

Nella tecnica delle ferrovie si definisce piattaforma girevole un apparecchio dellinfrastruttura fissa, in grado di compiere una rotazione, che è destinato a girare i veicoli ferroviari per instradarli su un altro binario o immetterli sul binario ...

Picchetto limite di manovra

Il picchetto limite di manovra è un segnale sussidiario, posto in opera nelle stazioni ferroviarie italiane di RFI, che ha lo scopo di indicare il punto limite protetto di ciascuna stazione. Altre ferrovie dispongono di differenti tipi di segnala ...

Ponte a bilico

Per ponte a bilico, detto anche stadera fissa a ponte, si intende un dispositivo di pesatura dei veicoli, generalmente situato in un impianto ferroviario o stradale.

Ponte trasbordatore

Un ponte trasbordatore, definito spesso carrello trasbordatore, è una infrastruttura ferroviaria che serve a trasportare i rotabili ferroviari da un binario ad un altro parallelo.

Posto di movimento

Il posto di movimento è una stazione ferroviaria che espleta solo funzioni connesse alla circolazione dei treni e che non effettua servizio viaggiatori e/o merci. Un posto di movimento può essere presenziato da un dirigente movimento o impresenzi ...

Raccordo parabolico

Un raccordo parabolico è un tratto di linea ferroviaria, di lunghezza variabile, che si interpone fra un tratto in rettifilo e una curva, o fra due curve di raggio diverso.

Rilevato

Nellambito delle costruzioni stradali o ferroviarie, il rilevato è un cumulo di terra, limitato lateralmente da scarpate dotate di una certa pendenza o da muri di sostegno o di controripa. Sulla sommità di questi cumuli vi sarà la piattaforma str ...

Rotaia Demerbe

La rotaia Demerbe è un tipo di armamento utilizzato un tempo sui tratti urbani delle linee tranviarie. La rotaia venne brevettata Victor Demerbe nel 1878 e venne prodotta dallazienda V. Demerbe et Cie, con sede a Jemappes, in Belgio. Allepoca fu ...

Rotaia Marsillon

La rotaia Marsillon è un tipo di armamento utilizzato un tempo sui tratti urbani delle linee tranviarie. Venne brevettata a Parigi il 29 gennaio 1855 dallingegnere francese Antoine-Léon Marsillon 1824-1892, che poi divenne amministratore della Co ...

Rotaia Phoenix

La rotaia Phoenix è un particolare tipo di rotaia in uso soprattutto nella costruzione di linee tranviarie a percorso promiscuo su strada urbana o extraurbana. In alcuni casi è stata usata anche per tratte ferroviarie urbane e nei raccordi ferrov ...

Rotaia Vignoles

La rotaia Vignoles è il tipo di rotaia maggiormente usato nella costruzione di linee ferroviarie. Tale tipo di rotaia ha progressivamente sostituito a partire dal 1831 i precedenti tipi, è divenuta di uso comune su tutte le strade ferrate, ed è t ...

Sabbiera

La sabbiera è un dispositivo usato nei mezzi di trazione su rotaia sia ferroviari che tranviari per aumentare laderenza delle ruote sui binari sia durante lavviamento che durante una frenatura di emergenza in particolari situazioni di scivolosità ...

Sagoma limite

Nella tecnica delle ferrovie con il termine di sagoma limite viene indicata la dimensione massima di larghezza e di altezza sul piano del ferro che deve essere rispettata da qualunque tipo di rotabile ferroviario perché possa liberamente circolar ...

Scalo

Uno scalo è un luogo di traffico marittimo, aereo o ferroviario. In un aeroporto, in una stazione ferroviaria, in un porto è una zona deputata ad una determinata funzione. Nel caso degli scali ferroviari, spesso in Italia la parola "scalo" entra ...

Scalo merci

Lo scalo merci è di regola quella parte di una stazione ferroviaria adibita al carico, scarico o sosta dei carri ferroviari ed è munita dei binari e delle opportune attrezzature. In alcuni casi definisce anche una stazione che svolge soltanto ser ...

Sella di lancio

Lespressione sella di lancio definisce nel gergo ferroviario quella particolare struttura, rialzata rispetto al piano binari, che permette, in un impianto di smistamento, di sfruttare la forza di gravità per effettuare la manovra di scomposizione ...

Serres & Battig

Il sistema Serres & Battig è un tipo di armamento utilizzato nella costruzione di linee ferroviarie e tranviarie. Alla fine dellOttocento fu impiegato in diverse linee tranviarie urbane dellImpero austro-ungarico. La sua caratteristica principale ...

Soluzione spagnola

Nel gergo ferroviario, con il termine soluzione spagnola o soluzione Barcellona si intende una particolare configurazione delle stazioni in cui le due banchine ai lati del binario vengono utilizzate per accelerare la salita e la discesa dei passe ...

Sopraelevazione ferroviaria

La sopraelevazione ferroviaria è la pendenza trasversale del binario che normalmente si prevede in curva, il cui scopo è di permettere di percorrere la curva stessa ad una velocità maggiore riducendo la forza centrifuga a cui è sottoposto un veic ...

Sottostazione elettrica ambulante

Si definisce sottostazione elettrica mobile quel sistema di apparecchiature elettriche, quali trasformatori, interruttori, sezionatori apparecchi ausiliari e di misura, e/o raddrizzatori, montato su supporto mobile o semovente, atto ad alimentare ...

Sottostazione elettrica ferroviaria

Gli impianti di sottostazione elettrica delle ferrovie smistano, trasformano e convertono lenergia elettrica per lalimentazione delle linee di trazione elettrica. Nel caso della rete italiana, esercita da Rete Ferroviaria Italiana, gli impianti d ...

Stazione ferroviaria

Una stazione ferroviaria è una località di servizio, delimitata da segnali di protezione, in cui avvengono le operazioni di movimento dei treni e laccesso alla rete ferroviaria dei viaggiatori e delle merci.

Stella di inversione

La stella di inversione è una particolare configurazione di binari ferroviari a forma di pentacolo che permette di invertire il posizionamento di una motrice ferroviaria asimmetrica in uno spazio limitato. La stella di inversione è funzionalmente ...

Torre dellacqua

Nel gergo ferroviario una torre dellacqua o torre piezometrica, si definisce il serbatoio di accumulo e riserva di acqua in dotazione ai principali impianti ed infrastrutture ferroviarie per le esigenze connesse al servizio. La torre dellacqua, c ...

Traversa (ferrovia)

Con traversa si intende quella parte del binario alla quale sono fissate le rotaie. Sono usate nelle linee ferrate che sono percorse dai treni e dai tram.

Treno Misure Archimede

Il Treno Misure Archimede è un convoglio di servizio diagnostico di RFI in grado di effettuare misure dettagliate dellinfrastruttura ferroviaria, allo scopo di verificarne lo stato e lintegrità. La semipilota e due carrozze specializzate sono att ...

Triangolo di regresso

Un triangolo di regresso è una disposizione di binari ferroviari a forma triangolare con un deviatoio su ogni vertice. Può essere utilizzato per delle congiunzioni tra tracciati ferroviari confluenti, o come una infrastruttura che permette di inv ...

Trincea (infrastrutture)

Nellambito delle costruzioni stradali o ferroviarie, la trincea è uno scavo di terra, limitato lateralmente da scarpate dotate di una certa pendenza o da muri di sostegno o di controripa. Alla base di tale scavo vi sarà la piattaforma stradale o ...

Modellismo ferroviario

Il modellismo ferroviario o ferromodellismo è quella branca del modellismo che si occupa della costruzione di riproduzioni in scala ridotta di ferrovie, di rotabili e di tutto ciò che ha attinenza diretta o indiretta con essi.

Anonima Costruzioni Modellistiche Esatte

La Anonima Costruzioni Modellistiche Esatte o, come acronimo A.C.M.E. è una casa produttrice di fermodellismo, con sede a Milano, specializzata nella produzione di modelli esatti di treni italiani, in scala H0.

Arnold (modellismo)

Arnold è una impresa tedesca produttrice di giocattoli fondata da Karl Arnold a Norimberga il 4 ottobre 1906. Nel 1995 passò sotto il controllo dellitaliana Rivarossi e infine, nel 2004 confluì nel gruppo Hornby.

Italo Briano

Italo Briano è stato un editore, pubblicista e divulgatore scientifico italiano. Fu un dipendente delle Ferrovie dello Stato FS.

Bub

La Bub era una fabbrica tedesca di giocattoli e modelli in scala ridotta di automobili e treni. Chiuse definitivamente nel 1966. Lazienda nacque a Norimberga nel 1851 ad opera di Karl Bub con lo scopo di produrre giocattoli. Dal 1905 vennero prod ...

Digital Command Control

Il Digital Command Control è un protocollo per il controllo di locomotive su percorsi di modelli ferroviari che permette a una o più locomotive di muoversi indipendentemente sulla stessa sezione di binario.

Epoca (ferrovia)

Nel settore del modellismo ferroviario è di uso comune la suddivisione degli anni in epoche. Normativa di riferimento nel settore ferromodellistico per la suddivisione in epoche è la norma NEM800 Epoche Ferroviarie: esistono inoltre le normative ...

Federazione Italiana Modellisti Ferroviari e amici della ferrovia

La Federazione Italiana Modellisti Ferroviari e amici della ferrovia è unassociazione italiana privata, senza fini di lucro, fondata da Italo Briano a Genova nel 1953, che ha per scopo la promozione dellinteresse per le ferrovie e i trasporti su ...

Fleischmann

La Fleischmann fu fondata a Norimberga da Jean Fleischmann, nel 1887, allo scopo di produrre giocattoli. La prima produzione modellistica ferroviaria, in scala 0, ebbe inizio nel 1938 ma venne presto interrotta anche in seguito agli eventi bellic ...

FREMO

FREMO è una organizzazione europea che detta standards per plastici ferroviari modulari in scala H0 e in scala N.

HAMO

La HAMO fu una ditta di fermodellismo di Norimberga. Il nome derivava in origine da "Alfred Hannemann Modellbau"; successivamente la ditta si firmò come "Spielzeug- und Modellbau A. Hannemann". Nel 1952 i primi modelli rappresentavano tram e loff ...

Lima (azienda)

La Lima S.p.A. è stata una ditta di Vicenza che dalla metà degli anni 1950 fino al 2004 realizzò modellismo ferroviario. Il marchio Lima è tuttora in uso. Era una marca popolare ed economica nel mercato dellepoca, che riproduceva modelli principa ...

Märklin

La Gebr. Märklin & Cie. Gmbh è unazienda produttrice di giocattoli tedesca, fondata nel 1859. La Märklin, che ha sede a Göppingen è stata per molti anni il leader mondiale tra i costruttori di modellini ferroviari. Ha prodotto anche altri tipi di ...

Miniatur Wunderland

Il Miniatur Wunderland è il plastico in scala H0 più grande del mondo. Collocato nella parte centrale di Amburgo, nella zona di Speicherstadt la "città dei magazzini", vicino al porto, è unattrazione che accoglie centinaia di migliaia di visitato ...

MOROP

MOROP a volte anche come Morop è la Federazione europea dei modellisti ferroviari e degli amici delle ferrovie. Il nome deriva, secondo la versione più accreditata, dalla contrazione delle parole tedesca MOdellbahn e francese EuROPe, ma presenti ...