ⓘ Ingegneria

Ingegnere

L ingegnere è un professionista che fa uso di conoscenze di matematica, fisica, chimica e di altre discipline collegate per applicarle a procedimenti tecnici finalizzati alla progettazione, realizzazione e gestione di dispositivi, macchine, strutture, impianti e sistemi. Tale professione è talvolta regolamentata, ovvero agli ingegneri può essere richiesto di ottenere certe addizionali qualifiche oltre alla laurea in ingegneria. Questo succede, per esempio in Italia e negli Stati Uniti dove è richiesta labilitazione e in Québec. In altri paesi, tra i quali Francia, Germania e Regno Unito, l ...

Ingegneria

L ingegneria è la disciplina, a forte connotazione tecnico-scientifica, che ha come obiettivo lapplicazione di conoscenze e risultati propri delle scienze matematiche, fisiche e naturali per produrre sistemi e soluzioni in grado di soddisfare esigenze tecniche e materiali della società attraverso le fasi della progettazione, realizzazione e gestione degli stessi. Applicando in questo senso le norme tecniche, fornisce metodologie, progetti e specifiche per la progettazione, realizzazione e gestione di un bene fisico, un prodotto o un servizio più o meno complesso, e più generalmente per lo ...

As built

Per as built si intendono i disegni che descrivono lopera come è stata effettivamente costruita, a seguito di modifiche progettuali in corso dopera o di difformità fra progetto e realizzazione. "As built", significa infatti "come costruito" e appartiene al gergo dellingegneria impiantistica ed in minor misura a quella civile.

Cantiere

Il cantiere è unarea di lavoro temporanea nella quale si svolge la costruzione di unopera di ingegneria civile o di un fabbricato. Un cantiere può essere fisso o mobile.

Capacità di un processo

La capacità di un processo in campo industriale è un parametro numerico che consente di valutare quanto un processo produttivo, caratterizzato da una propria variabilità statistica, possa soddisfare una specifica di produzione. Tale parametro, adimensionale e individuato dal simbolo C p, viene definito dalla formula: C p = L ss -L is/6σ dove L ss è il limite superiore della specifica, L is il limite inferiore e σ è la deviazione standard dei valori generati dal processo. Con un numero di misurazioni o rilevamenti statisticamente significativo, si osserva che i valori generati dal processo ...

Chartered engineer

Il Chartered Engineer è un titolo professionale protetto legalmente in Ingegneria rilasciato dal Consiglio dIngegneria in Gran Bretagna. Il titolo è rilasciato dopo aver superato una serie di esami e dopo una pratica professionale di circa 7 anni. Altro titolo di ingegnere professionista legalmente protetto rilasciato sempre dal Consiglio dIngegneria è Incorporated Engineer Il Consiglio dIngegneria è lautorità preposta per la regolamentazione della professione; è riconosciuto con Decreto Reale Royal Charter ed è Autorità Competente a norma della Direttiva Europea 2005/36. In Gran Bretagna ...

Cifra di merito

Con il termine cifra di merito si intende una quantità utilizzata per caratterizzare le prestazioni di un dispositivo, di un sistema o di un metodo, rispetto alle sue alternative. In campo ingegneristico, le cifre di merito vengono spesso definite per particolari materiali o dispositivi, allo scopo di quantificare la loro utilità per una certa applicazione. Nella pratica del marketing, le cifre di merito vengono spesso utilizzate per convincere il consumatore allacquisto di un prodotto, facendone risaltare particolari caratteristiche. Ad esempio, nel mercato degli amplificatori audio e del ...

Collaudo

Il termine collaudo, nellambito dellingegneria, si riferisce ad una serie di operazioni messe in atto al fine di verificare il corretto funzionamento di unopera di ingegno prima che questa venga destinata allutilizzo.

Degradazione dei materiali

La degradazione dei materiali è il fenomeno di degrado dei materiali da costruzioni, riferito ai singoli materiali ed ai singoli elementi costruttivi. Non si può considerare il degrado in un senso soggettivo ed estetico, difatti è una modifica del materiale che porta ad un peggioramento delle sue caratteristiche. È parte della vita di un materiale litico usato nelle costruzioni, difatti questo vieno estretto dalla cava, lavorato, usato come pietra da costruire, quindi avviene la degradazione che lo porta ad essere un materiale detritico, attraverso il fenomeno della diagenesi torna ad esse ...

Ingegneria economica

L’ ingegneria economica è una scienza multidiscliplinare, costituita dallintegrazione di discipline appartenenti alleconomia, alle tecnologie ed al diritto, che è applicata nella gestione di progetti e processi.

Fisica tecnica

La fisica tecnica è una disciplina insegnata nei corsi di ingegneria ovvero una branca della fisica applicata, il cui obiettivo è studiare le trasformazioni dellenergia le sue interazioni con la materia, avendo come risultato le più svariate applicazioni, che possono spaziare dallingegneria meccanica allingegneria civile. Comprende generalmente discipline quali la termodinamica applicata, la trasmissione del calore e la termofluidodinamica.

Geoingegneria

Nelle scienze applicate con il termine geoingegneria si designa lapplicazione delle conoscenze relative alle scienze geologiche allingegneria, intesa come lo studio dellinfluenza che alcuni fattori geologici possono avere su unopera di ingegneria. Si tratta di una sovrapposizione di diversi ambiti ingegneristici e geologici: geologia applicata, ingegneria geotecnica, ingegneria ambientale.

Incorporated engineer

L’ Incorporated Engineer è un titolo professionale in Ingegneria rilasciato dal Consiglio dIngegneria in Gran Bretagna. Il Consiglio dIngegneria è lAutorità preposta per la regolamentazione della professione; è riconosciuto con Decreto Reale. In Gran Bretagna lIncorporated Engineer registered at final stage in the professional engineer section of the engineering council register, Ingegnere professionista Registrato è un ingegnere professionista riconosciuto con Decreto Ministeriale Statutory Instruments n. 824 del 1991-aggiornato con Decreto n.18 del 2005 e dal nuovo decreto "Statutory Ins ...

Ingegneria dellinformazione

L ingegneria dellinformazione è il settore dellingegneria che si occupa della progettazione, realizzazione e gestione dei sistemi di trattamento e trasporto delle informazioni, caratterizzata da un forte aspetto multidisciplinare che include competenze diverse a vari livelli, sia hardware che software. Lingegnere dellInformazione è il professionista iscritto al settore dellIngegneria dellInformazione dellOrdine degli Ingegneri, ovvero al settore C, anche conosciuto come settore ICT, dallacronimo inglese che sta per Information and Communication Technology.

Ingegneria dellorganizzazione dimpresa

Il corso di laurea in ingegneria dellorganizzazione dimpresa nasce dal corso di laurea in ingegneria gestionale. Le materie di studio afferiscono a due filoni principali: discipline economico-gestionali discipline tipiche dellingegneria dellinformazione È proprio nellambito della gestione aziendale che si inserisce luso dellinformatica a caratterizzare questo corso di laurea.

Ingegneria della superficie

Per ingegneria della superficie si intende linsieme di tecniche e conoscenze che permettono la modifica e il trattamento della superficie o della regione limitrofa di un materiale per permettere alla stessa di svolgere determinate funzioni che, in genere, sono differenti da quelle desiderate per il materiale in solido. La superficie di un materiale è la regione che lo separa dallambiente in cui questo viene utilizzato ed è caratterizzata dallavere un contenuto energetico differente rispetto al materiale in solido nonché, in alcuni casi, da una diversa composizione chimica sia a causa dei p ...

Ingegneria energetica

L ingegneria energetica è un ramo dellingegneria che applica principi di fisica, chimica, scienza dei materiali e di altre discipline collegate alla progettazione di sistemi e soluzioni per luso razionale dellenergia, sia da fonti rinnovabili che non. La sua attività si svolge sia nellapplicazione di tecniche consolidate sia nello sviluppo di tecnologie innovative. Lattenzione dellingegnere energetico si rivolge sia allo studio di nuovi metodi di conversione dellenergia a partire dalle fonti primarie disponibili in natura sia alla pianificazione ed alla gestione degli usi finali, alla rice ...

Ingegneria forense

L ingegneria forense comprende lesame di materiali, prodotti, strutture o componenti che non funzionano o non agiscono come previsto, causando lesioni personali, danni alle cose o perdite economiche. Le conseguenze del fallimento possono dar luogo ad azioni penali o civili, comprese la legislazione in materia di salute e sicurezza, le leggi del contratto e la responsabilità del prodotto. Il campo si occupa anche del rintracciamento di processi e procedure che portano a incidenti nel funzionamento di veicoli o macchinari. In generale, lo scopo di unindagine ingegneristica forense è individu ...

Ingegneria tessile

L ingegneria tessile è una branca dellingegneria che sviluppa procedimenti industriali per produrre materiali tessili. Si occupa della progettazione, dello sviluppo e della gestione dei processi tessili, meccano-tessili e chimico-tessili, dei sistemi di produzione e trasformazione delle materie prime che riguardano lindustria tessile.

Ingegnerizzazione

Il termine ingegnerizzazione indica una fase lavorativa intermedia tra il progetto di un manufatto e la sua produzione. Dopo il progetto, ovvero dopo aver realizzato fisicamente uno o più prototipi del manufatto, semplice o complesso che sia, segue la fase di ingegnerizzazione, necessaria a portare piccole correzioni al progetto iniziale, con lintento di migliorarne le caratteristiche, ma nel contempo mettere in pratica le soluzioni tecniche migliori, volte a ridurre al minimo il tempo necessario allassemblaggio nella futura fase di produzione, nonché agevolarne leventuale manutenzione. In ...

Master production schedule

Il master production schedule, o piano principale di produzione, è un documento in cui sono elencate le quantità di prodotto finito da produrre, suddivise per periodo. Può essere corredato da una stima delle ore di lavoro necessarie "Capacity Requirements", generando una proiezione delle percentuali duso dei reparti. Il termine in italiano non deve essere confuso con il piano di produzione, che riguarda le sequenze di lavoro da svolgere nei reparti di produzione.

Plug and Produce

Plug and Produce è una tecnologia basata sulle ontologie che permette di integrare, scambiare o rimuovere facilmente apparecchiature di produzione senza avere la necessità di una persona specializzata per la riconfigurazione del sistema. Si ispira al concetto di plug and play, ma a differenza di questo, che si riferisce ad esempio al collegamento di un dispositivo esterno ad un personal computer, che una volta connesso inizia a funzionare, il plug and produce non solo permette di abilitare il dispositivo collegato, ma lo riconfigura nel modo migliore e interagisce con lui, con lo scopo di ...

Progettazione

La progettazione, nelle scienze applicate, indica lattività promossa dal progettista, che è alla base della costruzione/realizzazione di qualsiasi oggetto complesso, sia esso materiale o soltanto concettuale attraverso la stesura di un progetto. È un processo che a partire da norme tecniche, calcoli, specifiche e disegni, perviene alla definizione dei dettami, linee guida e specifiche necessarie alla produzione/realizzazione di un manufatto, un edificio, un componente, un apparato, o in generale di un prodotto o un servizio riassunte allinterno di un progetto. In senso più esteso per proge ...

Progetto

Un progetto consiste, in senso generale, nellorganizzazione di azioni nel tempo per il perseguimento di uno scopo predefinito, attraverso le varie fasi di progettazione da parte di uno o più progettisti. Scopo finale è la realizzazione di un bene o servizio il cui ciclo di sviluppo è gestito tipicamente attraverso tecniche di project management.

Quota di riferimento

Una quota di riferimento è una dimensione su un disegno ingegneristico resa per sola informazione. Vengono rese sul disegno per ragioni diverse e sono spesso un accumulo di dimensioni definite in altro punto del disegno. Sono quote usate per convenienza per identificare una singola dimensione che specificata in altro punto. La quota di riferimento non deve essere intesa come definizione diretta della geometria delloggetto rappresentato sul disegno. Solitamente non governa la fabbricazione del prodotto lavorazione in nessun modo e non include tolleranze. Conseguentemente non sono utilizzate ...

Roll out

Con roll out, in informatica, si indica la fase finale dellavviamento di uniniziativa, di un progetto o di un sistema informatico di qualche tipo. Il termine può essere usato, ad esempio, per indicare la parte conclusiva del collaudo di un nuovo aereo prima del suo impiego ufficiale, oppure per identificare la parte di training di un nuovo sistema informativo, prima della sua definitiva messa in esercizio.

Specifica tecnica

La specifica tecnica, in ingegneria, è un documento che correda disegni, schemi e altro relativi ad un prodotto o progetto, al fine di prescriverne una specifica funzione o un determinato impiego o livelli prestazionali determinati.

Storia dellingegneria

La storia dellingegneria è stata contrassegnata da momenti di particolare sviluppo, che è stato accelerato sia dalle necessità dellindustria bellica sia dalla nascita di veri e propri "geni", portatori di innumerevoli invenzioni; tra tali geni del passato spiccano ad esempio Leonardo da Vinci, James Watt, Benjamin Franklin, Alessandro Volta, Thomas Edison e Nikola Tesla. Oltre alle abilità dei singoli ingegneri, di particolare importanza per la storia dellingegneria è lambiente culturale dove tali ingegneri hanno operato: ad esempio le grandi civiltà del passato hanno dato un forte impulso ...

Studio di fattibilità

Uno studio di fattibilità, nellambito della progettazione, consiste nellanalisi e nella valutazione sistematica delle caratteristiche, dei costi e dei possibili risultati di un progetto sulla base di una preliminare idea di massima. Comprende attività sia di natura tecnica che di natura economica, circa la fattibilità e la sostenibilità economico-finanziaria-ambientale dellinvestimento. Lo studio di fattibilità si concretizza nella presentazione di un elaborato con grafici e prospetti finalizzato a dimostrare, come indicato dal Codice degli appalti, l"equilibrio economico e finanziario" de ...